Cantina della Volta: L’eccellenza del Lambrusco di Sorbara conquista il mercato atlantico!

La partecipazione alla 55^ edizione del Vinitaly a Verona e allo Slow Wine World Tour nelle città di San Francisco, Seattle e Miami ha portato grandi successi.

Le fiere e gli incontri B2B organizzati nel corso di questi eventi hanno avuto un impatto significativo sulle vendite di Cantina della Volta: l’azienda ha registrato un incremento delle richieste, consolidando vecchi legami commerciali e stringendone di nuovi con paesi esteri.

Questi risultati testimoniano non solo la qualità del Lambrusco di Sorbara e del Metodo Classico, ma anche l’efficacia delle strategie di espansione internazionale messe in atto.

La capacità di adattarsi alle esigenze di un mercato globale e di mantenere alti standard qualitativi ha permesso all’azienda di affermarsi progressivamente sempre più come player di rilievo nella diffusione, promozione ed export di un prodotto enologico di altissima qualità, apprezzato in Italia e all’estero per le sue peculiarità. Guardando al futuro, Cantina della Volta intende continuare su questa strada, partecipando a ulteriori eventi internazionali e investendo in strategie di marketing e comunicazione mirate. L’obiettivo è quello di far conoscere sempre di più le eccellenze del Lambrusco di Sorbara, consolidando la presenza del marchio nei mercati esteri e contribuendo a diffondere la cultura del vino italiano nel mondo.

PROGETTO COFINANZIATO DAI FONDI EUROPEI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

L’export di un’eccellenza agroalimentare: Cantina della Volta si rafforza sul mercato atlantico. proGetto realizzato grazie ai Fondi europei della Regione Emilia Romagna.